RAVIOLI DI PATATE

il

Ricette

Amo i ravioli..cosi come tutta la pasta ripiena. Anche al ristorante non so resistere e finisce sempre per ordinarli. A casa solitamente li preparo quando ho ospiti perche’ posso preparali in anticipo e cuociono velocemente così non devo passare troppo tempo ai fornelli e posso godermi la compagnia dei miei ospiti.

Il segreto e’ tenerli sempre una scorta in  congelatore per le emergenze …ed ospiti improvvisi!!

Questi ravioli di patate sono molto simile ai RAVIOLI RICOTTA E NOCI, stesso procedimento e anche stesso condimento. Cambia solo il ripieno…scegliete voi quale si addice di più’ ai vostri gusti e a quelli dei vostri ospiti.

Vediamo insieme come fare

INGREDIENTI  per 4 persone

Per la pasta :

  • 300 gr di farina OO
  • 4 uova
  • sale q.b

Per il ripieno 

  • 6/7 patate bianche
  •  parmigiano reggiano grattugiato q.b
  • pecorino grattugiato q.b
  • sale q.b
  • pepe q.b

Per il condimento 

  • pepe in polvere q b
  • pepe nero in granelli e
  • burro ( una noce abbonamente)
  • Olio extravergine d’oliva q b
  • salvia q.b
  • parmigiano reggiano grattugiato q.b

PREPARAZIONE:
Versate la farina su un piano di lavoro , al centro mettete 3 uova e un pizzico di sale e lavorare l’impasto con le mani fino a creare un panetto morbido e senza grumi.

Coprite il panetto e preparate il ripieno con le patate.

Cuocete le patate con la buccia in abbondante acqua. Sbucciatele e schiacciatele  con una forchetta o con uno schiaccia patate .

Amalgamate le patate con il parmigiano, il pecorino, sale e pepe e mescolate bene. Tenete  da parte.

Nel frattempo stendete la pasta sottile con il matterello o con la macchina per la pasta e create delle lunghe strisce, al centro mettete un cucchiaino di ripieno di patate. Coprite lo strato di pasta farcita con un altra striscia di pasta sottile e tagliate i ravioli con un coppapasta quadrato o tondo a vostro gusto.

bmd

Cuocete i ravioli in abbonamente acqua salata.

Tenete da parte un po’ di acqua di cottura.

In un tegame mettete il burro e un goccio di olio extravergine ( per non annerire il burro) , aggiungete la salvia e lasciate cuocere per qualche minuto, aggiungete il pepe in granelli e un po’ di  acqua di cottura.

Scolate i i ravioli con i mestolo traforato e metteteli direttamente nella padella del condimento,  aggiungete  di acqua di cottura,  parmigiano grattato, pepe a granelli e pepe in polvere. Saltate i ravioli amalgamando bene.

Impiattate e servite bene caldi .

CONSIGLI: 

Potete preparare i ravioli in anticipo. In questo caso vi consiglio di congelarli. Ovvero stendeteli in un vassoio ben distesi e copriteli con della pellicola. Metteteli in congelatore per 1 ora circa dopodiché  riprendeteli  e metteteli  in dei sacchetti da congelatore dividendoli in porzioni da 4 e riponeteli di nuovo in congelatore fino al momento di utilizzarli.

Nel momento che in cui sarà’ necessario utilizzarli basterà prendere dal congelatore la dose necessaria e cuocerli direttamente in abbondante acqua salata.

 

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...