FLAN DI ASPARAGI

il

La primavera ci offre sempre prodotti di grande eccellenza gastronomica come gli ASPARAGI e allora perché non fare una ricetta super chic ma anche super facile e sopratutto leggera e sana ??

Bene e allora ecco per voi FLAN DI ASPARAGI , cotti al vapore in forno, semplici da preparare e di una bontà incredibile …pensate che sono riuscita a farli mangiare anche a mio figlio di 9 anni che quando vede verde nel piatto scappa a gambe levate !!

Quindi mettetevi il grembiule e iniziamo a cucinare

INGREDIENTI per 4 Flan monoporzione

  • 400 gr di asparagi
  • 400 gr di ricotta fresca
  • 2 uova
  • 40 gr di parmigiano
  • sale q.b
  • pepe q.b
  • noce moscata q.b
  • olio EVO q.b

PREPARAZIONE

Prima di tutto lavate e pulite gli asparagi. Togliendo la parte finale, quella bianca e più dura.

Legateli con dello spago da cucina e metteteli a sbollentare in una pentola con i bordi alti per circa 10 minuti in acqua bollente e salata.

Una volta che gli asparagi saranno ammorbiditi scolateli e tagliateli a pezzetti lasciando alcune punte da una parte. Ci serviranno per la decorazione

Frullate gli asparagi fino ad ottenere una purea.

Versate in un contenitore gli asparagi frullati e aggiungete la ricotta, le uova, il parmigiano, il sale, il pepe e un pizzico di noce moscata.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Prendete dei pirottini di alluminio. Andranno bene anche i monouso. Ungeteli bene con l’olio di oliva e riempiteli con il composto, cercando di non superare i 3/4.

Accendete il forno statico a 180 gradi. Prendete una pirofila e mettete dentro i pirottini di flan.

Quando il forno sarà caldo , posizionate dentro la pirofila con i pirottini di flan aggiungendo dentro la pirofila acqua calda quasi bollente. L’acqua non dovrà superare la meta dei pirottini.

Chiudete il forno e lasciate cuocere per circa 20/25 minuti.

Facendo attenzione togliete i pirottini dalla pirofila e rovesciate i flan di asparagi nel vassoio o piatto da portata. Aggiungete le punte degli asparagi come decorazione.

CONSIGLI

  • Potete accompagnare il flan con una crema di formaggio o una crema di patate
  • oppure servirli così con accompagnamento a parte di ricotta fresca.
  • Potete preprare l’impasto dei flan in anticipo ma cuoceteli solo poco prima di servirli perché saranno ancora più buoni.
  • una volta cotti si consiglia di consumarli in massimo 2 giorni e conservarli in frigo, riscaldandoli prima di consumarli in forno per qualche minuto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...