BROWNIES

E’ uno dei dolci della tradizione Americana piu buono !! …insieme ai Cookies e al Cheesecake !!!

Non pensate che il Brownies sia la classica torta di cioccolato che siamo abituati a fare e mangiare in Italia. Noooo assolutamente !! Il Brownies e’ molto molto di più!!!

Difficile resistere …anzi e’ praticamente impossibile ed anche chi non ama molto il cioccolato la amera.

Naturalmente e’ un dolce che può essere preparato tutto l’anno ma io amo farlo sopratutto nel periodo natalizio e quindi ho pensato di proporvelo.

Il Brownies e’ un dolce che si prepara velocemente e non ha bisogno di particolare attenzione nel suo procedimento.

Considerate che Brownies e’ un po come la torta di mele…in giro e su internet si trovano ricette di ogni tipo e razza. Questa ricetta e’ la migliore e la più classica che abbia mai fatto e verificata nel mio periodo in cui ho vissuto negli Stati Uniti

INGREDIENTI

  • 160 g di burro
  • 70 gr di farina 00
  • 260 g di zucchero
  • 2 uova grandi o 3 uova piccole
  • 80 g di cacao amaro in polvere
  • pizzico di sale
  • mandorle spellate
  • granella di nocciole
  • noci sgusciate ( facoltativo)

PREPARAZIONE

Mettete in un pentolino a bagnomaria il burro, lo zucchero, il cacao e il pizzico di sale. Mescolate bene con un mestolo di legno fino a far sciogliere bene il burro ed avere un composto liscio,senza grumi. Spegnete il fuoco e lasciate  raffreddare.

A questo punto aggiungete le uova, una per volta e mescolate bene. Aggiungete il secondo uovo solo dopo che il primo e’ stato completamente assorbito dall’impasto. A questo punto aggiungete la farina e amalgamate molto bene. 

Aggiungete la granella di nocciole e versate il composto nella teglia. precedentemente rivestita con carta da forno. Aggiungete le mandorle sulla superficie.

Infornate per 20 minuti circa a 180 gradi a forno statico. Fate la prova stecchino per verificare la cottura ( dovrà uscire pulito ) .

Fatelo intiepidire e tagliatelo a quadretti. Potete accompagnare il brownies con della panna fresca montata o del gelato.

CONSIGLI

Il Brownies si conserva per diversi giorni coperto o in un contenitore ermetico.

Al momento di servirlo tagliatelo a quadretti con una spolverizzata di zucchero a velo.

Se volete potete accompagnare il brownies con una crema, con una pallina di gelato, con della panna fresca.

La frutta secca e’ facoltativa ma sicuramente la granella di nocciole e le mandorle conferiranno al dolce una marcia in più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...