ALBERO DI NATALE CON PANINI ALL’OLIO

il

Pensate la faccia dei vostri invitati quando arriverete in tavola con questo meraviglioso ALBERO DI NATALE realizzato con semplici ma gustosi PANINI ALL’ OLIO .

E’ un idea molto bella, e puo essere realizzata come semplice pane per accompagnare i vari piatti oppure trasformarlo in uno sfizioso antipasto , mettendo del ripieno nell’impasto tipo salumi, formaggi , salmone affumicato o alici sott’olio. Una vera delizia .

Per realizzarlo bastano pochi piccoli trucchetti e un poco di pazienza …come per tutti i lievitati ma vi assicuro che e’ facile e divertente!!!

Siete pronti ?? allora allacciate il grembiule perche’ iniziamo ad impastare !!!

INGREDIENTI per 26 panini

Per l’impasto

  • 250 ml di acqua
  • 250 gr di farina 00
  • 250 gr di farina Manitoba
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 50 g di olio di semi di semi
  • 8 g di sale

Per farcire:

  • olio EVO
  • foglie di rosmarino

PROCEDIMENTO

Prendete una grande ciotola e versate l’acqua tiepida, il lievito, lo zucchero e l’olio, mescolate con una frusta o se usate una planetaria utilizzate il gancio a foglia ed azionate.
Iniziate ad aggiungere le farine poco per volta ed alla fine unite il sale.

Amalgamate gli ingredienti e quando inizieranno a compattarsi versate tutto su un piano di lavoro e lavoratelo con le mani fino a creare un impasto liscio ed elastico che non dovrà attaccarsi alla mani. Se utilizzate la planetaria cambiate gangio e mettete quello ad uncino e lavorate l’impasto per 5 minuti o comunque fino a quando l’impasto si stacchera’ dalle pareti della planetaria e rimarra tutto avvolto al gancio.

Mettete l’impasto a lievitare in una ciotola leggermente unta coperta con pellicola alimentare nel forno spento con luce acceso fino a che aumenterà di volume. Ci vorranno circa 2 ore.

Quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume, versatelo su un piano di lavoro e formate un filoncino con le mani.

Tagliate i pezzi di ugual misura, circa 30 gr ciascuno. Dovreste ottenere 26 panetti.

Arrotondate le palline di pasta e adagiatele sulla teglia rivestita di carta da forno, come nella foto, così da comporre l’albero di natale.

Coprite con un canovaccio e mettete di nuovo nel forno spento con luce accesa per 1 oretta circa per la seconda lievitazione.

Terminata la seconda lievitazione, spennellate con molta delicatezza le palline con dell’olio di olivo

Preriscaldate il forno a 180°C in modalità statico e fate cuocere per circa 20 minuti o comunque fino a quando i panini saranno leggermente dorati in superficie.

Fate raffreddare e decorate con rosmarino.

Buon Appetit

CONSIGLI :

  • Una volta cotto , puo essere congelato. Dovrete poi farlo scongelare lentamente e riscaldarlo in microonde per qualche secondo o in forno tiepido per qualche minuto.
  • Si conserva cotto fino a 2 giorni.
  • Potete farcire i pezzi d’impasto prima di formare le palline salumi e formaggio
  • Potete decorarlo con bacche rosse, semi vari a proprio gusto e piacimento
  • Se volete farlo il giorno prima di consumarlo , una volta cotto conservatelo coperto da un canovaccio in un luogo temperato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...