MADELEINE ALLE MELE CANNELLA E MANDORLE

La madeleine o petite madeleine è un dolce tipico della Francia.

Le madeleine sono dei piccoli dolcetti soffici con una particolare forma a conchiglia, o barchetta, derivata dallo stampo in cui vengono cotte.

Secondo alcuni, deve il suo nome ad una donna di nome Maddalena, che offrì a dei pellegrini diretti a San Giacomo di Compostela un dolce alle uova, modellato nel guscio di capasanta.

Ricordano il sapore dei nostri plumcake ma piu piccoli e morbidosi.

Sono perfetti per accompagnare la merenda dei bambini , un te’ con le amiche o un caffe’ a fine pranzo.

Se non le avete mai provate dovete rimediare , dovrete solo procuravi lo stampo per le Madeleine come questo :

Si preparano in pochissimi minuti ed e’ semplicissimo !!

Seguite la mia ricetta e sara’ un gioco da ragazzi ….Allaccitate il grembiule ed iniziamo a pasticciare !!

INGREDIENTI :

  • 2 Mele
  • 3 uova
  • 150 gr di burro
  • 150 gr farina 00
  • 1 limone bio
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 30 gr di mandorle sgusciate

PREPARAZIONE

Prima di tutto sbucciate le mele e tagliatele a dadini. Strizzate sopra un po di limone cosi non diventeranno nere. Lasciate da parte

Tritate finemente ma non troppo le mandorle e lasciate da parte.

In una grande ciotola o in una planetria montate le uova con lo zucchero. Montate fino a quando il composto sara’ bello gonfio e spumoso. A questo punto setacciate la farina e il lievito insieme e aggiungete al composto di uova e zucchero.

Aggiungete anche le mele, la cannella , la scorza del limone e il burro ammorbidito. Lavorate ancora il composto fino a che tutti gli ingredienti si saranno ben amalgamati e l’impasto risulta essere liscio ed omogeneo.

Coprite il recipiente con una pellicola e mettete il composto preparato in frigo per almeno 1 ora.

Trascorso il tempo , prendete lo stampo per madeleine , ungetelo leggermente e riempite ogni formina per circa i 2/3 .

Preriscandate il forno in modalita’ statica a 250 gradi e informate per circa 4 minuti.

Abbassate il forno a 200 gradi e continuate la cottura per altri 6 minuti o comunque fino a quando le vostre madeleine saranno belle dorate.

Togliete dal forno e aspettate che si raffreddino leggeremente prima di servirle.

Se volete spolverizzate con dello zucchero a velo

Buon Appetit a tutti voi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...