DORAYAKI

La ricetta di oggi farà felici tutti i bambini !!! perchè oltre ad essere super buona è la merenda piu amata dal famoso cartone animato Doraemon . Sto parlando dei DORAYAKY ovvero piccole fritelle che ricordano molto i piu concosciuti pancakes. Anche la cottura è uguale ai pankakes la differenza è che si farciscono e si mettono tipo panino.  Inoltre non c’e’ latte quindi anche per chi soffre di intolleranze al lattosio può godere di questa bontà  che farà impazzire anche i grandi ! 

La preparazione è veramente semplice e veloce quindi mettiamo il grembiule e partiamo per il giappone insieme ai nostri bambini!!!

INGREDIENTI per 10/12 dorayaki

  • 250 gr di farina 00
  • 190 gr di acqua a temperatura ambiente
  • 150 gr di zucchero a velo
  • 2 uova intere
  • mezzo cucchiaino di lievito
  • 1 cucchiaio grande di miele
  • Olio di semi o una noce di burro  ( per ungere la teglia )

Per farcire

  • nutella
  • marmellata 
  • zucchero a velo

PREPARAZIONE

Prendete una grande ciotola e insierite all’interno tutti gli ingredienti : farina, zucchero, lievito, uova, acqua e miele.

Con una frusta a mano, iniziate a mescolare delicatamente e poi con maggiore forza fino a quando otterrete una pastella liscia e senza grumi.

Prendete una padella antiaderente o una teglia da crepes. Accendete il fuoco a fiamma bassa ed ungete la vostra teglia con un goccio di olio di semi o una noce di burro e con un panno di carta assorbente togliete l’eccesso passandolo dentro la padella.

A questo punto prendete un mestolo e prelevate una dose di pastella. Versatela nella teglia e iniziate e preparare i vostri dorayaki uno alla volta. Lo stesso procedimento dei più conosciuti pancakes.

Aspettate qualche minuto e quando in superficie si formeranno le prime bollicine con l’auito di una spatola girate la fritella. Continuate fino alla fine della pastella.


Farcite i vostri dorayaki e accoppiateli come fosse un panino. Spolverizzate con dello zucchero a velo e buona merenda a tutti !!!!!

CONSIGLI

  • La pastella puo essere preparata in anticipo di alcune ore e deve essere conservata in frigorifero coperta da pellicola trasparente
  • Possono essere congelati cotti senza essere farciti e riscaldati al momento di utilizzarli
  • Possono essere realizzati di diverse misure anche mini dorayaki. Dipende dalla quantita’ di pastella che versate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...