FAGOTTINI DI CREPES CON RADICCHIO E RICOTTA, SU CREMA DI PATATE E ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP EMILIO di @carandiniofficial.

Settembre e’ un po’ come gennaio. Si fanno progetti e si hanno buoni propositi, iniziamo quella dieta che da tanto rimandiamo, ci iscriviamo in palestra, troviamo il coraggio di iniziare un nuovo lavoro e perché’ no ..magari allargare la famiglia. Insomma dopo le vacanze estive rinasciamo un po’. Durante i mese estivi tutto viene rimandato a settembre. Vi avviso…ci siamo. Settembre ha aperto le sue porte…quindi prima di rivoluzionare la vostra vita, iniziate a prendervi cura di voi stessi,mangiando bene,sano e facendo sport. Prendetevi un pochino di tempo ogni giorno per cucinare piatti veri, semplici ma pieni di gusto come questo : FAGOTTINI DI CREPES CON RADICCHIO E RICOTTA, SU CREMA DI PATATE E ACETO BALSAMICO “EMILIO” DI @carandiniofficial

Crepes realizzate con farina di riso, quindi leggere e senza glutine. Un ripieno leggero fatto di radicchio e ricotta . Il tutto accompagnato da una crema di patate leggera, impreziosita da “Emilio” , l’aceto balsamico di Modena IGP @carandiniofficial , fondamentale per dare al vostro piatto una marcia in più.

Trovate tutti i prodotti @carandiniofficial sul sito officiale  https://www.carandini.it

Sul sito potete conoscere ed acquistare i loro prodotti. Vi verranno inviati direttamente a casa in una elegante e moderna confezione . Ideale anche come idea regalo!! 

E adesso vediamo come prepare i  FAGOTTINI DI CREPES CON RADICCHIO E RICOTTA, SU CREMA DI PATATE E ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP EMILIO DI @carandiniofficial

INGREDIENTI – per circa 8/10 crepes

  • Per il condimento 
  • 3 radicchi tondi 
  • 300 gr di ricotta fresca
  • 1 scalogno sale q.b
  • per la pastella
  • 200 gr di farina di riso
  • 300 ml di latte fresco
  •  2 uova 
  • 1 pizzico di sale 20 gr di burro ( per ungere la teglia delle crepes ) 
  • per la crema di patate
  •  5 patate grandi 
  • 1 scalogno 
  • 600 ml di acqua 
  • sale q.b 
  • olio Evo q.b 
  • 1 confezione di “Emilio” l’aceto balsamico di Modena IGP @carandiniofficial
  • rametti di rosmarino 

PROCEDIMENTO

Iniziamo dalla pastella. Prendete una grande ciotola e mettete dentro la farina di riso, le uova, il pizzico di sale  e versate a filo il latte mentre iniziate ad amalgamare il tutto con una frusta a mano.

Amalgamate fino ad ottenere una pastella morbida e senza grumi. Coprite la pastella con della pellicola trasparente e lasciate riposare circa 20 minuti.


Nel frattempo prepariamo la crema di patate. Sbucciate e tagliate le patate.

Tagliate uno scalogno, mettetelo in una padella insieme a dell’olio di oliva extravergine. Fate soffriggere leggermente e aggiungete le patate tagliate a pezzetti. Fate soffriggere il tutto per 1 minuto ed aggiungete l’acqua nella dose necessaria a coprire le patate. Mettete il coperchio e fate cuocere per circa 20 minuti, aggiungendo gradualmente l’acqua quando necessario. Al termine della cottura, quando le patate saranno ben cotte, spegnete il fuoco e con l’aiuto di un frullatore ad immersione, riducete il tutto in una crema. Regolate di sale. nel caso la crema risulti troppo densa potete aggiungere un pochino di acqua. Non esagerate per non rischiare di avere una crema troppo fluida. 


A questo punto prepariamo il ripieno delle nostre crepes. 

Prendete il radicchio. Lavatelo e pulitelo togliendo le prime foglie. Tagliatelo a pezzetti.

Prendete uno scalogno e tagliatelo finemente. In una grande padella mettete un filo d’olio EVO e lo scalogno tagliato a pezzetti. Lasciate soffriggere per qualche minuto ed aggiungete il radicchio tagliato.

Rosolate bene e fate cuocere per qualche minuto regolando di sale. Appena il radicchio sara’ ammorbidito, spegnete. 

Versate il radicchio in un contenitore insieme alla ricotta e frullate tutto con un frullatore ad immersione. Otterete cosi una crema  di radicchio con cui andremo a farcire le nostre crepes.

Adesso riprendete la pastella per le crepes.

Amalgamatela per farla riprendere. Nel frattempo prendete una padella antiaderente o la teglia per crepes. Scaldatela e fate sciogliere una noce di burro. Pulite la teglia con della carta assorbente da cucina, versate una prima dose della pastella e iniziate a realizzare le crepes. Aspettate un minuto e girate la crepes per farle cuocere da entrambi i lati. Continuate così fino a terminare la pastella,  mettetele in un vassoio una sopra l’altra. 


A questo punto, terminato di fare le crepes, prendete i pirottini di alluminio usa e getta o una teglia per muffin. Ungeteli leggermente e inserite in ciascun pirottino o direttamente nello stampo per muffin, una crepes.

All’interno di ogni crepes versate alcuni cucchiai di salsa al radicchio e ricotta.

Chiudete leggermente i lembi di ciascuna crepes ed infornate per circa 15 minuti nel forno già caldo a 180 gradi modalita’ statica. 

Prendete il piatto di portata. Versate dentro alcuni cucchiai di crema di patate.

 Al termine della cottura estraete ciascun crepes dal pirottino, facendo attenzione a non romperla e adagiatela al centro del piatto, nel quale avete versato la crema di patate. 


Versate nella crema di patate circa 10 gocce di Emilio l’aceto balsamico di Modena IGP e con l’aiuto di uno cucchiaino amalgamatelo alla crema…gli donerà’ un sapore unico. 


Aggiungete un rametto di rosmarino e Buon Appetit . 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...